HILLBILLY RULES

HARLEYS, TRADITIONAL MUSIC AND HILLBILLY STORIES

martedì 14 aprile 2015

Harley Davidson FXR 1987 FOR SALE





Harley Davidson FXR 1340 anno 1987 in perfette condizioni
moto riverniciata di recente, perfettamente funzionante
Si valutano permute con solo moto anche non HD. 
shovelpower65@gmail.com

domenica 22 marzo 2015

1962 PANHEAD FOR SALE






Harley Davidson Panhead Duoglide 1200 anno 1962 matching number, numeri motore originali
meccanica appena revisionata con revisione completa imballaggio, bilanciata albero, sostituzione pistoni, sto cuscinetto camme e lifter
Estetica in perfette condizioni protna all'uso. pneumatici omologati: 5.00-16 4.00-18 3.00-21. moto con già documenti italiani
Si valutano permute con solo moto anche non HD.
shovelpower65@gmail.com

lunedì 16 marzo 2015

Harley Davidson shovelhead FXS 1340 for sale !



Harley Davidson shovelhead FXS 1340 anno 1979
moto in ottime condizioni generali, kick and electric starter
pneumatici omologati ant 5.00-16 MT90-16 3.25-19 3.00-21
pneumatici omologati post 5.00-16 MT90-16 4.00-18
Si valutano permute con solo moto anche non HD. 
prezzo interessante
shovelpower65@gmail.com

lunedì 9 marzo 2015

INKED ITALY #01

Inked Magazine nasce a NewYork nel 2004 e finalmente dopo esser pubblicata in Australia, Brasile,Francia arriva anche in Italia grazie all'editore LowRide e al suo direttore  Giuseppe Roncen.
Il primo numero parte alla grande, foto bellissime da quella di copertina dove Chiara Giannoni ha ritratto la tatuatrice malese Kinki Ryusaki a quelle delle Suicide Girls, dai servizi su Rob Zombie e Milano Tattoo convention a quello su Rick Walters.
Insomma un magazine che soddisfa i cultori ma anche chi si avvicina adesso al tatuaggio, con grande attenzione al panorama italiano, e alle contaminazioni con musica, motori e stile.
Insomma chi ama i tatuaggi di solito se li fa più che leggerne, ma Inked colpisce e appassiona per la cura e l'attenzione per i testi, mai banali, oltre che per le immagini.
Il primo numero è in edicola da domani, e poi ogni due mesi, fra un tattoo e l'altro.